Clomifen Citrate 50 mg Anfarm Hellas | SLO0128

Clomifen Citrate 50 mg Anfarm Hellas | SLO0128 acquistare
Clomifen Citrate 50 mg Anfarm Hellas | SLO0128
Marca:Anpharm Hellas
Codice Prodotto:SLO0128
Disponibilità:Disponibile
  • 12,00€
Opzioni disponibili

Clomifene citrato non è steroide anabolizzante / androgeno. Tuttavia, poiché si tratta di estrogeni sintetici, appartiene al gruppo degli ormoni sessuali. Nella medicina scolastica, il Clomifene citrato è comunemente usato per innescare l'ovulazione. Il citrato di clomifene ha anche un forte effetto sull'asse ipotalamo-ipofisario dei testicoli. Stimola l'ipofisi a rilasciare più gonadotropina, che porta a un rilascio più rapido e maggiore di FSH (ormone follicolo-stimolante) e LH (ormone luteinizzante). Questo porta a livelli più elevati di testosterone endogeno (proprio).

Originariamente sviluppato come un mezzo per migliorare la fertilità delle donne, clomifene citrato è stato a lungo popolare tra i consumatori di steroidi come un composto per la terapia post-corso, utilizzato per ripristinare la naturale produzione di testosterone. Il composto funziona da parzialmente o completamente bloccando l'azione degli estrogeni nel corpo. Questo è dovuto al fatto che si tratta di un estrogeno sintetico che ha sia proprietà agonistiche che antagonistiche.

L'aumento di questi ormoni aumenterà la produzione di testosterone negli utenti. Questo, naturalmente, è ciò che è disperatamente auspicabile nell'abbandono degli steroidi anabolizzanti. Se i livelli di testosterone possono essere aumentati rapidamente dopo un ciclo, l'utente ha più probabilità di mantenere la maggior parte dei suoi guadagni rispetto a se avesse subito un calo dei livelli di testosterone e la sua produzione naturale lentamente recuperato, pur avendo a che fare con elevati livelli di estrogeni e cortisolo.

COME FUNZIONA?

Naturalmente, perché non ci sono molte ricerche sull'uso del citrato di clomifene. Per quanto riguarda le persone sotto steroidi, molto di ciò che sappiamo sul suo dosaggio è stato ottenuto da rapporti separati. Gli utenti manterranno per lo più dosi comprese tra i 25 e i 150 mg al giorno in modo continuo.

Alcuni utenti raccomandano anche di ridurre le dosi di citrato di clomifene nelle ultime settimane di somministrazione. Tuttavia, questa è più una pratica basata sulla teoria che su prove mediche convincenti della sua produttività.In termini di durata della somministrazione, gli utenti raccomandano un minimo di 3 settimane di terapia con citrato di clomifene. Naturalmente, ognuno ha le proprie preferenze e un programma di recupero individuale.

Gli utenti maschi generalmente credono che un'assunzione giornaliera di 50-100 mg per quattro o sei settimane ripristinerà la produzione di testosterone a un livello accettabile. I livelli di testosterone dovrebbero essere aumentati lentamente ma in modo uniforme per tutto il periodo di assunzione. Poiché l'elevazione immediata dei livelli di testosterone è spesso auspicabile, molte persone preferiscono combinare clomide con hCG durante le prime due settimane dopo l'astinenza da steroidi. L'inizio dell'hCG aiuta anche a ripristinare la normale risposta testicolare alla LH endogena, che può essere difficile per qualche tempo dopo il ciclo a causa della prolungata inattività.

Clomide e hCG sono anche a volte utilizzati a intermittenza durante il ciclo di steroidi per evitare che i livelli di testosterone naturale da diminuire. Tuttavia, in molti casi questa pratica può essere difficile, soprattutto quando gli androgeni forti vengono utilizzati per periodi più lunghi. Né esiste un metodo accurato per utilizzare questi due farmaci in questo modo. Alcuni hanno sperimentato la somministrazione intermittente di piccole dosi di hCG insieme a una o due compresse di clomide, possibilmente per diversi giorni consecutivi seguiti da una pausa più lunga.

EFFETTI LATERALI

Nonostante questi effetti collaterali piuttosto scomodi, per la maggior parte i citrati di clomifenile possono essere avviati per un lungo periodo di tempo senza preoccuparsi di gravi effetti negativi. Cose come maree, nausea, vertigini e mal di testa sono possibili, ma gli utenti non ufficiali riferiscono che questi sintomi sono abbastanza rari.

Per quanto riguarda gli effetti collaterali emotivi associati al citrato di clomifene, alcuni consumatori si lamentano di diventare depressi, irritabili o più emotivi in generale quando assumono il farmaco. Questo può essere spiegato principalmente dal fatto che il citrato di clomifene è un estrogeno sintetico. Alcuni effetti dovrebbero essere previsti quando un certo tipo di estrogeno è introdotto nel corpo dell'utente. In combinazione con il fatto che la produzione naturale di testosterone dell'utente è già inibita, questo può ovviamente portare ad alcune difficoltà. Naturalmente, alcuni utenti trovano questi effetti più pronunciati di altri, con molti che credono che il citrato di clomifene sia intollerabile, mentre altri non hanno quasi nessun effetto collaterale.

Nazione Grecia
Sostanza Clomed
Ingrediente attivo, mg 50
1 compressa, mg 50
Confezione Compressa
Produttrice Anfarm Hellas
Modulo per il rilascio Blister (12 compresse), Confezione (2 blister)
Blister, compresse 2,12
Scrivi una recensione
Nota: Il codice HTML non viene tradotto!
    Negativo           Positivo